Colledara

Blitz droga ma arrestato per soldi falsi

Sospettavano trasportasse droga. E invece lo hanno trovato in possesso di alcune banconote false da 20 euro di ottima fattura mentre la perquisizione effettuata nella sua abitazione di Montesilvano (Pescara) ha permesso il recupero, nascoste in un mobile, di ulteriori 143 banconote false del medesimo taglio per un importo complessivo di 2880 euro e, all'interno di un cassetto, di denaro contante autentico dell'importo di 4.400 euro, verosimilmente frutto delle attività illecite svolte dall'uomo. I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Chieti, dopo averlo seguito per diverse ore prima di fermarlo, hanno arrestato un albanese di 42 anni. Gli ulteriori accertamenti hanno inoltre permesso di scoprire che, sull'uomo, pendeva un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso, a febbraio del 2016, dalla Prefettura di Brescia. L'uomo è stato arrestato con l' accusa di introduzione nello Stato e detenzione di banconote false nonché di violazione delle disposizioni sull'immigrazione.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie